Visite all’Area Archeologica

Da Domenica 23 maggio il Sito archeologico di Frascole torna ad essere aperto al pubblico liberamente, senza bisogno di alcuna prenotazione.

Le ultime disposizioni anti covid hanno finalmente restituito l’opportunità di usufruire di tutte le realtà culturali presenti sul territorio e tra queste spicca sicuramente l’Area Archeologica di Dicomano che si ripropone ancora con il fascino di monumenti straordinari come il podio di San Martino a Poggio, la Fonte dei Velasna e le tombe a camera de La Cella. Luoghi antichissimi di grande effetto emotivo, racchiusi in un ambiente naturale unico che ci raccontano le origini della nostra storia e i fasti di una civiltà lontanissima ed incredibilmente evoluta. Luoghi che finalmente tornano fruibili a tutti liberamente o con l’ausilio di una visita guidata, un valore culturale legittimo che ora appare più grande, simbolo di rinascita del nostro modo di vivere che la drammatica esperienza pandemica sembrava volerci negare per sempre.